Forum Noamweb
Non sei collegato [Login - Registrati]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
Autore: Oggetto: Creare i pacchetti di hosting su Plesk
Aulenta
Moderatore
******


Avatar


Risposte: 934
Registrato il: 5/10/2004
Utente offline


wink.gif Inviato il 17/1/2005 at 20:14
Creare i pacchetti di hosting su Plesk


Salve,
all'url http://www.sw-soft.com/en/products/plesk7reloaded/flash/ trovate dei semplicissimi tutorial in flash per guidarvi all'utilizzo di Plesk, tuttavia se avete poca confidenza con l'inglese, ecco una guida che vi spiega come procedere per creare i vostri piani di hosting personalizzati su Plesk (corrisponde al tutorial in inglese "Creating templates (hosting plans)".

Appena entrati sul vostro pannello, cliccate su DOMAIN TEMPLATES (sarebbero i "modelli" dei piani di hosting) e poi su ADD NEW DOMAIN TEMPLATE (significa "aggiungi un nuovo modello di hosting").

Apparirà una schermata in cui andremo ad inserire le caratteristiche di questo piano.
La prima voce è "TEMPLATE NAME" (nome del template o modello), in cui indicare il nome del piano che volete creare (es. Starter linux).

La sezione seguente è la sezione "MAIL" (posta), in cui "'Mail to nonexistent user'" serve per indicare cosa scegliete che accada alle e-mail indirizzate a indirizzi errati o inesistenti (es. pippo@nomedominio.com).
Questa funzione permette di definire se la posta indirizzata ad indirizzi inesistenti (per quel dominio) deve essere reindirizzata verso l'indirizzo principale (in questo caso spuntare l'opzione 'Catch to address' e specificare l'indirizzo verso il quale deve essere reindirizzata, es. info@nomedominio.com) oppure se il server deve rispondere con una frase che l'amministratore definisce al momento dell'impostazione (es. "indirizzo errato, si prega di ricontrollare l'esattezza dell'indirizzo indicato").
Scegliete l'opzione che preferite tra queste 2.
Per la voce seguente, "webmail", spuntatela se desiderate che gli utenti che utilizzeranno tale piano possono avere accesso al webmail, altrimenti non selezionatela.
Sotto trovate la voce "LIMITS".
- 'Maximum number of subdomains': potete scegliere se darne illimitati (selezionate in questo caso la caselle "unlimited", illimitati appunto) oppure un numero da voi definito (es. 1, 5..) per dominio;
- 'Disk space limit': permette di specificare lo spazio web da destinare ad un dominio;
- 'Maximum amount of traffic': permette di specificare il traffico mensile del piano;
- 'Maximum web users': è possibile specificare nella relativa casella di testo il numero massimo di utenti configurabili per il domino;
- 'Maximum databases': è possibile specificare nella relativa casella di testo il numero massimo dei data base configurabili per il dominio;
- 'Maximum mailboxes': è possibile specificare nella relativa casella di testo il numero massimo di indirizzi e-mail per il dominio;
- 'Mailbox quota': è possibile specificare nella relativa casella di testo il traffico massimo per le caselle di posta elettronica;
- 'Maximum mail redirects': è possibile specificare nella relativa casella di testo il numero massimo di e-mail da reindirizzare verso altri indirizzi;
- 'Maximum mail groups': è possibile specificare nella relativa casella di testo il numero massimo di mailing lists configurabili per il dominio;
- 'Maximum mail autoresponders': è possibile specificare nella relativa casella di testo il numero massimo di autoresponders;
- 'Maximum number of mailing list': è possibile specificare nella relativa casella di testo il numero massimo di mailing lists configurabili per il dominio;
- 'Maximum number of web application': è possibile specificare nella relativa casella di testo il numero massimo di applicazioni web per il dominio;
-'Validity period': periodo di validità dell'account (potete scegliere per qaunti mesi, anni o illimitato);

ENABLE LOG ROTATION (abilita la rotazione dei file di log), serve per far ruotare i file di log ed evitare che si accumulino occupando spazio, potete scegliere se farli ruotare o meno (in questo caso saranno conservati a meno che l'utente non li elimini di propria iniziativa) oppure eliminarli periodicamente (es. ogni settimana) o al raggiungimento di una determinata dimensione.
Potete anche scegliere se decidere un numero massimo di file di log (MAXIMUM NUMBER OF LOG FILES), comprimerli (COMPRESS LOG FILES), far spedire i file di log generati via e-mail (SEND PROCESSED LOG FILES VIA E_MAIL), ma questa funzione non va abilitata per motivi già indicati sul nostro forum.
Vi consigliamo di inserire la rotazione dei file di log e di eliminarli al raggiungimento di una determinata dimensione, altrimenti rischiate di occupare moltissimo spazio solo per loro.
Alla voce successiva, "PREFERENCES", potete selezionare preferenze relative alle mailing list (che vi ricordiamo che non sono ammesse sui nostri server), e conservare le statistiche relative al traffico ("RETAIN TRAFFIC STATISTICS"), decidendo se conservarle e per quanti mesi (indicandone il numero alla voce "months").

La sezione successiva è quella relativa ai DNS:
Lasciate invariate le configurazioni relative ai 'DNS' a meno che necessitiate di modificare volontariamente i records presenti in questa sessione. L'utilizzo di questo servizio è consigliato a soli esperti, una configurazione non ottimale dei DNS potrebbe compromettere il corretto funzionamento del dominio e servizi ad esso connessi;

Per aggiungere l'hosting, alla voce "PHYSICAL HOSTING" spuntate la relativa voce, indicando di quanto spazio (HARD DISK QUOTA) dotare il piano e di quali supporti il piano dovrà disporre (php, mysql...). Se non selezionate la voce "PHYSICAL HOSTING", lo spazio non avrà l'hosting (se state configurando un redirect, ad esempio, non spuntate questa voce).
se volete che le estensioni frontpage siano incluse, selezionate "ENABLED", altrimenti selezionate "DISABLED".

Quando avete finito, cliccate su "OK", in fondo alla pagina. A questo punto il piano è stato aggiunto, e potrete sempre modificarlo o cancellarlo.

Facile, no? ;)
Ora tocca a voi impegnarvi un pò e mettere in pratica! :P
:saluto:

[Modificato il 17-1-2005 da Aulenta]




http://www.noamweb.com
Hosting, housing e registrazione domini
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Aulenta
Moderatore
******


Avatar


Risposte: 934
Registrato il: 5/10/2004
Utente offline


[*] Inviato il 17/1/2005 at 20:39


Per aggiungere un dominio ed associarlo ad un pacchetto di hosting, andate al nostro post http://forum.noamweb.com/viewthread.php?tid=220
:saluto:

[Modificato il 17-1-2005 da Aulenta]




http://www.noamweb.com
Hosting, housing e registrazione domini
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Giulio
bazzico spesso il forum
***




Risposte: 69
Registrato il: 16/10/2004
Utente offline


[*] Inviato il 18/1/2005 at 17:07
'Disk space limit' e 'hard disk quota'


Salve.
Non mi è chiara la differenza tra i due valori da indicare 'Disk space limit' e 'hard disk quota'.
Cosa si intende, mi sembrano sinonimi?

Quale "comanda dei due? (cioe' qual'e' che limita realmente lo spazio, anche ipotizzando che l'altro sia settato 'unlimited'?)

Grazie :saluto::saluto:
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Aulenta
Moderatore
******


Avatar


Risposte: 934
Registrato il: 5/10/2004
Utente offline


[*] Inviato il 18/1/2005 at 19:17


questa è un totorial che non si propone di dare una conoscenza approfondita di plesk ma solo dei passaggi fondamentali per il settaggio dei piani di hosting.
Per saperne di più ed in maniera più sistematica, andate all'url http://www.sw-soft.com/en/support/plesk/ dove troverete vasta documentazione in merito.
Molto utile poi il loro forum, visibile all'url http://forum.sw-soft.com/forumdisplay.php?s=&forumid=113
Se volete saperne di più sul pannello di controllo plesk, quello è il posto giusto.
:saluto:

[Modificato il 18-1-2005 da Aulenta]




http://www.noamweb.com
Hosting, housing e registrazione domini
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2012 The XMB Group