Forum Noamweb
Non sei collegato [Login - Registrati]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
Autore: Oggetto: la propagazione dei dns
Aulenta
Moderatore
******


Avatar


Risposte: 934
Registrato il: 5/10/2004
Utente offline


[*] Inviato il 18/2/2005 at 13:47
la propagazione dei dns


Salve,
ogni provider ha una propria cache (una sorta di "memoria", potremmo dire), in cui conserva le informazioni relative ai DNS e agli indirizzi IP ad esso associati dei vari domini presenti in rete, per cui se si registra un nuovo dominio, il provider di connessione ad internet (detto ISP, ossia Internet services provider) non sarà in grado di "rintracciarlo" sul web fino a quando non avrà aggiornato la propria cache. In questo modo infatti assumerà questa nuova informazione e quindi associa, quando si digita il nome di quel dominio, il dns ad esso relativo e perciò visualizzando il sito corretto.
Nel caso di un trasferimento di dominio o se questo viene puntato a diversi DNS, il provider cui sarà richiesto di visualizzare quel determinato sito continuerà a cercarlo utilizzando i dati disponibili nella propia cache, e quindi cercandolo nel precedente server.
Quando la cache sarà aggiornata, il sito sarà rintracciato tramite i DNS corretti.
Ogni ISP decide autonomamente la durata della cache dei propri nameserver, che può variare da qualche ora a qualche giorno.
In genere, i provider aggiornano la propria cache ogni 24 ore, tuttavia alcuni provider possono scegliere tempi più lunghi, anche 1 settimana (si tratta tuttavia di eccezioni).
Per tale motivo alla registrazione/trasferimento di un dominio specifichiamo sempre di attendere 24-48 ore per la propagazione dei dns, proprio perchè di solito in questo arco di tempo la cache dei provider (ISP) viene aggiornata e quindi i DNS si propagano.
Non ci sono modi per velocizzare la propagazione, bisogna solo attendere con pazienza.
:saluto:




http://www.noamweb.com
Hosting, housing e registrazione domini
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2012 The XMB Group