Forum Noamweb
Non sei collegato [Login - Registrati]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
Autore: Oggetto: in caso di Spam/phishing proveniente dall'account dei clienti
Aulenta
Moderatore
******


Avatar


Risposte: 934
Registrato il: 5/10/2004
Utente offline


[*] Inviato il 6/2/2006 at 09:36
in caso di Spam/phishing proveniente dall'account dei clienti


Salve,

talvolta ci capita di ricevere segnalazioni da parte di un utente o da un sistema di monitoraggio dello spam per e-mail di spam provenienti da account dei clienti.
A volte si tratta di e-mail che pubblicizzano il proprio sito, altre spammer esterni sfruttano le vulnerabilità degli script installati dai clienti per far partire da essi migliaia di e-mail di spam, che risultano così provenienti dai nostri server. Nel primo caso il cliente commette spam in prima persona, nel secondo invece la sua negligenza diventa diretta causa dello spam partito (è infatti vietato utilizzare qualsiasi form mail che non sia quello da noi autorizzato http://forum.noamweb.com/viewthread.php?tid=44 ed è importante che gli script installati siano sicuri e aggiornati).
Se a seguito di tale segnalazioni verifichiamo che effettivamente sono partite dai nostri server, saranno presi provvedimenti.
Infatti vi ricordiamo infine che nel nostro contratto (visibile all'url https://secure.noamweb.com/~helpdesk/iscriviti.php), al numero 4, si specifica che

Quota:

Non sono ammessi nello spazio web assegnato al cliente file MP3, cracks e warez, servizi IRC di qualsiasi genere e l'invio, tramite esso, di e-mail in blocco, pena la sospensione del servizio.


Lo spam (ossia l'invio di e-mail non richieste e quindi non autorizzati da parte dei destinatari) è sanzionabile in base alla legge sulla privacy, per cui oltre ad esporre il trasgressore a sanzioni amministrative con pene pecuniarie sino a 5000 € e la cancellazione del nome di dominio, comportano il rischio di "bannaggio" da parte del server utilizzato per il loro invio ossia la posta inviata tramite il server che viene segnalato per spam non viene più ricevuta da tutti gli utenti che utilizzino un filtro antispam, comportando così un grave danno per tutti gli utenti in esso ospitati, seppur non abbiano commesso alcun reato in prima persona.
Per tale motivo, a tutela della nostra clientela, non possiamo in alcun modo permettere che la cattiva condotta di alcuni nostri clienti (sia che si tratti di negligenza che di mala fede) utilizzino i nostri servizi per contravvenire alla legge ed arrecare disagi ad altri clienti.

Nel caso in cui sia accertata la responsabilità del cliente (diretta o indiretta) questo sarà avvisato e gli sarà richiesto di interrompere gli invii (se effettuati in prima persona) oppure eliminare immediatamente lo script responsabile.

Nel caso in cui il cliente disattenda alla nostra richiesta continuando nel'invio di e-mail non richieste (spam) oppure installi nuovamente in seguito gli script vulnerabili (secondo richiamo), questo sarà sospeso per 24 ore, come sanzione per la propria mancanza di collaborazione e rispetto nei confronti dei rischi cui espone altri utenti ospitati sullo stesso server.
Trascorse le 24 ore il sito sarà riattivato, ma se lo script vulnerabile non sarà rimosso o sarà reinstallato in seguito (terzo richiamo) sarà sospeso per 1 settimana.
Al quarto richiamo, il sito sarà sospeso in via definitiva.
Nel caso in cui invece lo spam non provenga da uno script vulnerabile ma dal cliente stesso (es. newsletter non autorizzate, mail pubblicitarie etc.) già dopo il primo richiamo, in caso di nuove segnalazioni, il sito sarà sospeso in via definitiva, essendo la gravità maggiore.
Naturalmente, ci riserviamo di richiedere il risarcimento per danni di immagine ed evetuali disagi che tale comportamento avrà causato.

Certi di una vostra attiva collaborazione, vi auguriamo buon lavoro.
:saluto:

[Modificato il 9-7-2006 da Aulenta]




http://www.noamweb.com
Hosting, housing e registrazione domini
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Aulenta
Moderatore
******


Avatar


Risposte: 934
Registrato il: 5/10/2004
Utente offline


[*] Inviato il 7/2/2006 at 15:57


Salve,

precisiamo che, considerata l'importanza del preservare i nostri server da un utilizzo indebito e delle gravi conseguenze che potrebbero avere su di noi e su tutti i nostri clienti, quanto sopra indicato si applica per tutti gli account, Reseller, semidedicati e dedicati inclusi, e non sono previsti trattamenti di favore o deroghe in nessun caso.




http://www.noamweb.com
Hosting, housing e registrazione domini
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2012 The XMB Group